The Hanging Sun – Il sole di mezzanotte: un thriller noir con Alessandro Borghi

Lunedì 12 dicembre va in onda in prima visione su Sky Cinema Uno, alle ore 21:15, (ma anche sul canale Sky Cinema Suspense a partire dalle ore 21:45 oltre ad essere disponibile tramite streaming su NOW) il thriller The Hanging Sun – Sole di mezzanotte, diretto da Francesco Carrozzini nel 2022.

Il film, tratto dall’omonimo romanzo pubblicato dallo scrittore norvegese Jo Nesbønel 2016, è stato presentato fuori concorso durante la 79ª edizione della Mostra del Cinema di Venezia, tenutasi lo scorso settembre.

John (Alessandro Borghi), dopo aver tradito suo padre Dad (Peter Mullan), un pericoloso boss criminale per il quale prestava il proprio servizio, è costretto a fuggire in un luogo recondito affinché possa scampare all’azione di vendetta condotta contro di lui per mano di suo fratello Michael (Fred Schmidt).

Alla fine del suo peregrinare l’uomo decide di nascondersi in un paesino isolato nel Nord della Norvegia, fra gente bigotta, legata a vecchi ideali, e dove il sole estivo non tramonta mai, neppure a mezzanotte, creando un’atmosfera rarefatta e al tempo stesso surreale, nella quale finiscono per confondersi realtà e fantasia.

In questo contesto John si troverà a fare i conti col suo passato proprio così come accadrà a Lea (Jessica Brown Findlay) e suo figlio Caleb (Raphael Vicas) a seguito della morte di Aaron (Sam Spruell), rispettivamente marito e padre dei due. La donna in particolar modo verrà considerata dagli abitanti del luogo la causa dell’incidente mortale che ha coinvolto Aaron…

Un thriller noir dai tempi dilatati coerente con l’ambientazione e con alcuni standard di narrazione prettamente nordici.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST